Molti non pongono la giusta attenzione su questa zona del corpo soprattutto in età infantile.

Lo studio della posizione corretta della lingua, sia a riposo che durante la deglutizione, rappresenta un elemento importante nella diagnosi e nella terapia osteopatica.

La postura linguale dipende da diversi fattori stomatognatici ed extrastomatognatici ed individuarne la giusta posizione significa comprendere la struttura anatomica della persona con le relative funzioni neuromuscolari.

LA LINGUA

L’anatomia funzionale permette di studiare i rapporti tra forma, struttura e funzione dell’organo preso in considerazione. La forma dell’organo determina la sua funzione ed aiuta l’Osteopata ad individuarne la causa e a trovarne una cura.

Dalla lingua si avviano diverse funzioni tra cui assunzione del cibo, masticazione, deglutizione, fonazione e alcune non ancora del tutto conosciute.

Già in vita intrauterina attorno alla lingua crescono e maturano strutture anatomiche circostanti come la mandibola, il mascellare superiore e tutti i muscoli facciali.

deglutizione bambini cura osteopatica milano

L’IMPORTANZA DELLA POSIZIONE DELLA LINGUA

E’ molto importante quindi che la sua posizione si sviluppi in un complesso osteo-muscolare armonico e si realizzino le normali funzioni vegetative e di relazione.

La posizione corretta della lingua è in stretta relazione con quella del corpo, ossia, il modo in cui la lingua si adegua nella posizione di riposo determina anche la postura del corpo.

Un aspetto da considerare è anche il tono muscolare, da esso ne deriva una leggera contrazione muscolare provocata dal funzionamento asincrono delle unità motorie.

La deglutizione è quindi definita come la propulsione dei cibi dalla bocca allo stomaco prendendo in considerazione anche la posizione di riposo della bocca, la masticazione, le attività interfacciali e comunicative della bocca , la respirazione, l’attività muscolare buccofacciale-cervicale e con le loro regolazioni nervose.

La deglutizione scorretta è quando la punta della lingua spinge contro o tra i denti frontali, la parte media della lingua collassa e la parte posteriore della lingua si solleva contro la volta della bocca.